Svefn-g-englar

-Mazzy Star:Heroin.
Sfrontata.Ricordi.Reticenza?
Vorrei guidare..verso il mare.Stereo a palla e piede sull’acceleratore.Spingi.Spin gi.E via:litorale.E via:pensieri:andate a fanculo,fottetevi,frantumatevi ..con me.Senza mai frenare.Scorgo all’orizzonte una valle fatata.Voglio arrivarci:dovrei saper volare.E ali non ne ho.Mi limiterò ad ammirarla in lontananza.I go away and I get my harmonica.There’s nothing more to say,about it.Coglierò fiori a dicembre.Non mi resta altro da fare.Pensare.Immaginare.Bramar e.Vero o falso?Dico forse.Vorrei ingoiare parole dense e calde,giocarci con la lingua e spingerle contro il palato:ingoiarle.Tra stomaco e cuore,mi divido.C’è il preludio di una crisi in me che scende giù..e ancora giù..e vola…vola..tra sinapsi congelate e valvole mitrali.Leggerò le ultime cento pagine di “Narciso e Boccadoro” una notte.Passerà.Cielo sereno..ancora una volta il mio respiro affannoso incontrerà l’aria gelida dell’inverno salendo ripide scale di un campanile sconsacrato.
Now I tell a story:”Un dandy suicida si aggirava per le strade del paese con un coltello poco affilato tra i denti e lo sguardo folle.Ma nessuno sapeva o immaginava che quel coltello sarebbe un giorno servito a tagliare un pezzo di pane trovato nei pressi di un cassonetto e che avrebbe combattuto,senza usarlo,contro cani rabbiosi..solo per quel pezzo di pane..e lui era un dandy.”
..e io guardo su nel cielo.

Svefn-g-englarultima modifica: 2007-01-11T19:57:56+01:00da musa_decadente
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento